Cane e Auto. Abituarlo alle 4 ruote.

Il cane e l’automobile: argomento spinoso perché alcuni nostri amici a 4 zampe hanno una vera e propria fobia per i viaggi in macchina.

Per alcuni cani ci vuole tempo per abituarsi all’auto, certi addirittura stanno male mentre altri ne hanno paura.

Con un po’ di pazienza e delle tecniche costanti, è possibile però abituarli gradualmente. Per prima cosa ricordiamo che è bene far fare al cane un digiuno di almeno 2 ore prima di portarlo in giro sulle 4 ruote, questo almeno per i primi 8 mesi di vita.

Secondo la normativa, gli animali devono essere trasportati nel porta bagagli solo se provvisto di una rete protettiva altrimenti va usato il trasportino o la cintura di sicurezza specifica.

Obiettivo: trasformare il viaggio del cane in un’emozione piacevole!

E’ logico che alcuni animali hanno reazioni ansiose, per loro non è normale viaggiare in auto. Vi indichiamo due fasi da seguire affinché possa per voi più facile viaggiare con il vostro amico peloso.

Fase numero 1.

Avvicinamento alla macchina: con il cane al guinzaglio girate intorno alla macchina con le portiere aperte e a motore spento. Non costringete l’animale a salire, ma fategli le lodi se infila il muso nella vetture o si avvicina ad essa. Per incuriosirlo è possibile lasciare del cibo o dei giochini nell’abitacolo. L’importante è che venga premiato ad ogni progresso e evitato il premio se ha paura, altrimenti si rinforzano i suoi timori.

Questa è la prima fase e va ripetuta finchè il cane non sarà del tutto rilassato!

Fase numero 2.

La partenza. Adesso che il cane è tranquillo è il momento di aprire tutti i finestrini, farlo salire in auto e chiudere le portiere con delicatezza. Se il nostro amico peloso resta tranquillo premiatelo dal finestrino! Salite in macchina e accendete il motore. Se il cane a bordo è sereno si potrà iniziare a fare un piccolo giro del quartiere. Una volta tornati a casa, scendete e dategli un premio. Le volte successive allungate poco alla volta le distanze!

Quando il cane sarà ormai abituato e tranquillo, si potranno percorrere tragitti più lunghi. Sarebbe comunque  opportuno fare dei tragitti seppur brevi una volta a settimana.

Rispettando i tempi giusti e seguendo questi semplici accorgimenti, vedrete che sarà semplice girare con il vostro amico sulle 4 ruote!

 

Author Info

redazione

Nessun commento

Pubblica un commento